Account ospite Windows 10, come configurare?

  1. Account ospite di Windows
  2. OPZIONE 1: utilizzare la riga di comando per creare un account ospite in "Windows 10"
  3. OPZIONE 2: aggiungere un account ospite in "Windows 10" tramite "Utenti e gruppi locali"

Leggi come aggiungere un account ospite a Windows 10 , come configurare e creare correttamente le restrizioni . Windows 10 non offre più un account ospite per la condivisione del personal computer, ma è possibile creare un account limitato per emulare questa funzionalità. Leggi come aggiungere un account ospite a Windows 10 , come configurare e creare correttamente le restrizionicontenuto:

  1. Account ospite in Windows.
  2. Come creare restrizioni per gli account ospite:

Account ospite di Windows

Gli sviluppatori del sistema operativo Windows hanno cercato di espandere le sue capacità e unificarle per l'utilizzo su vari tipi di dispositivi. Le versioni precedenti di "Windows" ne permettevano l'utilizzo per la condivisione da parte di più utenti su un singolo personal computer o laptop. Ciò è stato ottenuto creando un account utente ospite.

Potrebbero esserci situazioni diverse quando è necessario un rapido accesso a un computer e questa opportunità consente di espandere il livello di utilizzo dei personal computer. Il concetto di un account ospite fornisce un'opportunità temporanea locale per un utente di terze parti di utilizzare il tuo personal computer per eseguire un insieme limitato di azioni, come l'accesso a Internet, l'avvio di determinate applicazioni, la creazione e la modifica di documenti, ecc.

Tuttavia, la possibilità di eseguire determinate azioni sul proprio personal computer non ha permesso all'utente che ha effettuato l'accesso sotto l'account guest di accedere ai propri file e cartelle personali ( "Documenti" , "Musica" , "Immagini" , ecc.), Per installare o eliminare qualsiasi applicazioni o programmi, installare o aggiornare driver e apparecchiature aggiuntive, modificare le impostazioni di sistema preimpostate, aprire le applicazioni da Microsoft Store, ecc. In altre parole, l'utente, mentre lavorava sul computer con un account ospite, non aveva accesso agli strumenti di gestione del personal computer e alle impostazioni di sistema di "Windows" nel suo complesso. Pertanto, il tuo sistema era completamente sicuro. Sfortunatamente, dopo il rilascio del sistema operativo "Windows 10" , la possibilità di creare un account ospite è scomparsa.

Puoi attivarlo in diversi modi, ma l'account ospite non viene visualizzato per l'uso. Infatti, anche se riesci ad abilitare questo account, potrebbe non apparire nemmeno nella schermata di accesso.

Tuttavia, gli elementi necessari per creare un account ospite sono ancora presenti nel sistema operativo Windows 10 , che consente di creare il proprio account limitato in modo che gli ospiti possano usarlo sul tuo computer. Ci vuole solo un po 'più del tuo tempo.

In questa guida, mostreremo due opzioni per la creazione di un account utente guest limitato sul tuo personal computer.

OPZIONE 1: utilizzare la riga di comando per creare un account ospite in "Windows 10"

Come suggerisce il nome, nella prima versione useremo le funzionalità della riga di comando. Questa opzione è universale e adatta a qualsiasi versione del sistema operativo "Windows 10" . La finestra dei comandi può essere richiamata in diversi modi. Tuttavia, è necessario aprire un'applicazione della riga di comando con privilegi di amministratore per creare un account ospite. In questo caso, puoi utilizzare qualsiasi metodo proposto di seguito, che ti sembra il più conveniente.

  1. Quindi, aprire una finestra del prompt dei comandi con i diritti di amministratore in qualsiasi modo tra cui scegliere:

    Metodo 1 : premi insieme la combinazione di tasti "Windows + X" o fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante "Start" nell'angolo in basso a sinistra del desktop nella "Barra delle applicazioni" e apri il menu a comparsa. Dall'elenco delle applicazioni disponibili, selezionare la sezione "Windows PowerShell (amministratore)" (in varie edizioni del sistema operativo "Windows 10" , potrebbe esserci una sezione "Riga di comando (amministratore)" ).

    L'applicazione Windows PowerShell (Amministratore) si aprirà, eseguendo le funzioni della riga di comando nelle edizioni successive del sistema operativo Windows 10 .

    L'applicazione Windows PowerShell (Amministratore) si aprirà, eseguendo le funzioni della riga di comando nelle edizioni successive del sistema operativo Windows 10

    Metodo 2 : è possibile aprire l'applicazione della riga di comando facendo riferimento direttamente al file eseguibile "cmd.exe" , che si trova sull'unità di sistema "C" nella seguente directory:

    "C: \ Windows \ System32"

    Immettere la directory specificata, abbassare la barra di scorrimento e trovare il file del gestore comandi Windows richiesto. Fai clic destro su di esso e apri un menu a comparsa. Dall'elenco di azioni possibili, seleziona la sezione "Esegui come amministratore" .

    Dall'elenco di azioni possibili, seleziona la sezione Esegui come amministratore

    Metodo 3 : Fare clic su "Barra delle applicazioni" nell'angolo in basso a sinistra del pulsante "Start" sul desktop per aprire il menu utente principale "Windows" . Nell'elenco delle applicazioni e dei programmi installati utilizzando la barra di scorrimento, abbassare il dispositivo di scorrimento verso il basso fino alla sezione "Strumenti di sistema - Windows" . Aprire il sottomenu e nella lista delle applicazioni di servizio trovare la sezione "Riga di comando" . Fare clic su di esso con il tasto destro del mouse e nel menu di scelta rapida, trovare la sezione "Avanzate" . Quando si passa il cursore su una sezione, si aprirà il seguente sottomenu, in cui selezionare la sezione "Esegui come amministratore" .

    Quando si passa il cursore su una sezione, si aprirà il seguente sottomenu, in cui selezionare la sezione Esegui come amministratore

    Metodo 4 : Sulla "Barra delle applicazioni" accanto al pulsante "Start" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo, selezionare il pulsante "Cerca" . Nel pannello dell'applicazione aperto nella posizione richiesta, immettere la query di ricerca "cmd" . Dopo aver inserito la query nella migliore cella corrispondente, l'applicazione "Riga di comando. Applicazione classica . Fai clic destro su di esso per aprire un menu a comparsa e seleziona la sezione "Esegui come amministratore" .

    Fai clic destro su di esso per aprire un menu a comparsa e seleziona la sezione Esegui come amministratore

    Il servizio di controllo dell'account utente di Windows fornirà un messaggio di avviso: "Consenti a questa applicazione di apportare modifiche al dispositivo?" . Fare clic su "Sì" per confermare le azioni e aprire un prompt dei comandi con i diritti di amministratore.

    Fare clic su Sì per confermare le azioni e aprire un prompt dei comandi con i diritti di amministratore

  2. Nel campo della riga di comando, inserisci il seguente comando per creare un nuovo account e premi il tasto "Invio" sulla tastiera:

    visitatore utente netto / aggiungi

    Di conseguenza, dovresti ricevere il messaggio "Il comando è stato completato con successo." , Ovvero la creazione di un nuovo account.

     , Ovvero la creazione di un nuovo account

    Nota : si prega di notare che usiamo il nome "Visitatore" come nome del nuovo account, perché il nome "Ospite" (Ospite) è il nome riservato del sistema operativo "Windows 10" , e non sarà possibile utilizzarlo. Tuttavia, puoi nominare il tuo account con qualsiasi altro nome che ti piace di più o ti darà un quadro completo delle possibilità di un nuovo account. Prova solo a scegliere un nome che non sia troppo lungo e informativo, in modo da non complicare il tuo lavoro ad ogni accesso sotto quel nome.

  3. Ora inserisci il seguente comando per impostare la password per l'account appena creato e premi il tasto "Invio" sulla tastiera:

    visitatore utente netto *

  4. Non è necessario impostare una password per questo account, quindi è sufficiente premere due volte il tasto Invio per lasciare vuoto il luogo in cui è stata creata la password.

    Non è necessario impostare una password per questo account, quindi è sufficiente premere due volte il tasto Invio per lasciare vuoto il luogo in cui è stata creata la password

    Se tutte le azioni sono state eseguite correttamente, verrà visualizzato un messaggio di conferma "Il comando è stato completato correttamente" .

  5. Un nuovo account utente è stato creato per impostazione predefinita nel gruppo di utenti locale. Pertanto, è necessario rimuoverlo da questo gruppo utilizzando il seguente comando e premendo il tasto Invio per eseguire:

    net localgroup Users Visitor / delete

    In questo comando, il parametro "Utenti" indica un gruppo locale e "Visitatore" , il nome dell'account che rimuoviamo da questo gruppo. Se si utilizza la versione inglese del sistema operativo Windows, sostituire l'opzione Utenti con gli utenti .

  6. Immettere il seguente comando per aggiungere il nuovo account utente "Visitatore" al gruppo "Ospiti" e premere il tasto "Invio" sulla tastiera:

    ospiti di netgroup locali Visitatori / aggiungi

    I parametri del gruppo e l'account utente vengono inseriti per analogia con il comando precedente. Di conseguenza, nella versione inglese del sistema operativo "Windows" , sostituire il parametro "Ospiti" con "ospiti" .

  7. Chiudere la finestra del prompt dei comandi per completare l'attività.

Utilizzando i passaggi precedenti, si crea un account utente standard tradizionale. Ma rimuovendolo dal gruppo Users locale e aggiungendolo al gruppo Guests , si assegnano ad esso le stesse funzioni e permessi che erano disponibili nella vecchia versione dell'account guest.

Una volta completati i passaggi descritti, dovrai solo uscire dal tuo account corrente. Quindi, nella schermata di accesso, seleziona l'account "Visitatore" e fai clic sul pulsante "Accedi" : non è richiesta alcuna password perché non è stata impostata durante la creazione di questo account.

Ora puoi fornire l'opportunità per gli utenti di terze parti di accedere al tuo personal computer con il nuovo account Guest visitatore . Saranno in grado di accedere a Internet e utilizzare determinate applicazioni e programmi. È possibile che non si teme che gli utenti di terze parti possano accedere alle informazioni personali, installare o disinstallare programmi e applicazioni o apportare modifiche alla configurazione del sistema operativo "Windows" .

Nel caso in cui tu non abbia più bisogno di questo account, puoi facilmente rimuoverlo dall'applicazione Impostazioni . L'applicazione Impostazioni combina tutte le funzioni di base della gestione del sistema operativo e intende sostituire l'applicazione del Pannello di controllo nelle versioni precedenti di Windows . Gli sviluppatori del sistema operativo Windows si sono occupati della disponibilità di vari modi di accedere all'applicazione Parameters . Ne mostreremo alcuni in modo che possiamo scegliere il modo più appropriato per te.

Metodo 1 : Fare clic sul pulsante "Start" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo sulla "Barra delle applicazioni" e aprire il menu utente principale "Windows" . Nel riquadro sinistro del menu, fai clic sull'icona dell'ingranaggio e apri l'app Impostazioni. Oppure, usando la barra di scorrimento, spostare il cursore verso il basso e selezionare la sezione "Parametri" dall'elenco di applicazioni e programmi installati.

Oppure, usando la barra di scorrimento, spostare il cursore verso il basso e selezionare la sezione Parametri dall'elenco di applicazioni e programmi installati

Metodo 2 : fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante "Start" nell'angolo in basso a sinistra del desktop, oppure premere la combinazione di tasti "Windows + X" e visualizzare un menu a comparsa. Nell'elenco delle applicazioni disponibili, selezionare la sezione "Opzioni" .

Nell'elenco delle applicazioni disponibili, selezionare la sezione Opzioni

Metodo 3 : Il modo più veloce per aprire l' applicazione Impostazioni è premere insieme la combinazione di tasti "Windows + I" e chiamare direttamente l'applicazione.

Metodo 3 : Il modo più veloce per aprire l' applicazione Impostazioni è premere insieme la combinazione di tasti Windows + I e chiamare direttamente l'applicazione

Seleziona la pagina Account dall'elenco delle pagine dell'applicazione disponibili. Nel riquadro di sinistra, vai alla sezione "Famiglia e altre persone" e nel pannello di destra della finestra, usa la barra di scorrimento, abbassa il cursore verso il basso e seleziona l'account "Visitatore" , quindi fai clic sul pulsante "Elimina" .

Nel riquadro di sinistra, vai alla sezione Famiglia e altre persone e nel pannello di destra della finestra, usa la barra di scorrimento, abbassa il cursore verso il basso e seleziona l'account Visitatore , quindi fai clic sul pulsante Elimina

Nel messaggio pop-up, fai clic sul pulsante "Elimina account e dati" e completa il processo di eliminazione di un account utente.

Nel messaggio pop-up, fai clic sul pulsante Elimina account e dati e completa il processo di eliminazione di un account utente

Ora l'account utente ospite locale "Visitatore" è completamente rimosso dal tuo personal computer.

Nota : c'è anche un modo per aprire la pagina "Account" nell'applicazione "Parametri" direttamente usando la finestra di dialogo "Esegui" . Aprire una finestra di dialogo (ad esempio, premere insieme la combinazione di tasti "Windows + R" ) e nel campo della riga di comando immettere il comando "ms-settings: otherusers" .

Per ulteriori informazioni su come accedere alla finestra di dialogo Esegui e un elenco di tutti i comandi disponibili per l'apertura delle pagine dell'applicazione Parametri, consultare l'articolo precedentemente pubblicato: "Alcune pagine o sezioni mancano dall'applicazione Impostazioni in Windows 10" .

OPZIONE 2: aggiungere un account ospite in "Windows 10" tramite "Utenti e gruppi locali"

Questa opzione per creare un account ospite è adatta solo per le versioni "Professional" e "Corporate" del sistema operativo Windows.

  1. Apri la finestra di dialogo "Esegui" nel modo che preferisci. Ad esempio, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante "Start" nell'angolo in basso a sinistra del desktop oppure premere insieme la combinazione di tasti "Windows + X" e, nell'elenco delle applicazioni disponibili, selezionare la finestra di dialogo Esegui .

    Ad esempio, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start nell'angolo in basso a sinistra del desktop oppure premere insieme la combinazione di tasti Windows + X e, nell'elenco delle applicazioni disponibili, selezionare la finestra di dialogo Esegui

  2. Immettere il seguente comando nella riga di comando: "lusrmgr.msc" , quindi fare clic su "OK" o premere "Invio" per inserire "Utenti e gruppi locali" .

    msc , quindi fare clic su OK o premere Invio per inserire Utenti e gruppi locali

  3. Nel riquadro sinistro della finestra, seleziona la sezione Utenti , vai al pannello centrale, fai clic su qualsiasi spazio vuoto della finestra con l'elenco degli utenti disponibili e, nel menu a comparsa, seleziona la sezione Nuovo utente ....

    Nel riquadro sinistro della finestra, seleziona la sezione Utenti , vai al pannello centrale, fai clic su qualsiasi spazio vuoto della finestra con l'elenco degli utenti disponibili e, nel menu a comparsa, seleziona la sezione Nuovo utente

    Oppure seleziona la sezione con lo stesso nome nel riquadro a destra della finestra che appare nel menu a comparsa quando fai clic sulla sezione "Altre azioni" .

    Oppure seleziona la sezione con lo stesso nome nel riquadro a destra della finestra che appare nel menu a comparsa quando fai clic sulla sezione Altre azioni

  4. Nella finestra per la creazione di un nuovo account utente locale, inserisci un nuovo nome nella cella Utente (nel nostro esempio abbiamo scelto il nome Visitatore ), fai clic sui pulsanti Crea e Chiudi per completare la procedura di creazione dell'account (puoi escludere i campi rimanenti ).

    Nella finestra per la creazione di un nuovo account utente locale, inserisci un nuovo nome nella cella Utente (nel nostro esempio abbiamo scelto il nome Visitatore ), fai clic sui pulsanti Crea e Chiudi per completare la procedura di creazione dell'account (puoi escludere i campi rimanenti )

  5. Nel riquadro centrale della finestra, nell'elenco degli utenti, seleziona la voce "Visitatore" appena creata e fai doppio clic su di essa, oppure fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa e seleziona la sezione "Proprietà" nel menu a comparsa.

    Nel riquadro centrale della finestra, nell'elenco degli utenti, seleziona la voce Visitatore appena creata e fai doppio clic su di essa, oppure fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa e seleziona la sezione Proprietà nel menu a comparsa

  6. Nella finestra che si apre, vai alla scheda "Appartenenza al gruppo" , seleziona il gruppo Utenti nella finestra centrale e fai clic sul pulsante Elimina .

    Nella finestra che si apre, vai alla scheda Appartenenza al gruppo , seleziona il gruppo Utenti nella finestra centrale e fai clic sul pulsante Elimina

  7. Al termine del processo di rimozione, fare clic sul pulsante Aggiungi e aprire la finestra Seleziona: gruppi . Nel campo "Inserisci i nomi degli oggetti da selezionare" digita il valore "Ospiti" (per la versione inglese del sistema operativo "Windows" digita il valore "Ospiti" ) e fai clic sul pulsante "OK" per salvare.

    Nel campo Inserisci i nomi degli oggetti da selezionare digita il valore Ospiti (per la versione inglese del sistema operativo Windows digita il valore Ospiti ) e fai clic sul pulsante OK per salvare

    Quindi fare clic sui pulsanti "Applica" e "OK" per applicare le modifiche. Tutti i passaggi necessari per creare un account ospite locale sono stati completati e puoi chiudere la finestra "Utenti e gruppi locali" .

Ora, come nella prima opzione, gli utenti di terze parti possono utilizzare il tuo personal computer con la tua autorizzazione sotto l'account utente ospite locale "Visitatore" . Al primo accesso con un nuovo account, ci vorrà del tempo per configurare le nuove impostazioni di accesso dell'utente.

Nel caso in cui la necessità di questo account scompaia, puoi facilmente eliminarla. Fai clic con il pulsante destro del mouse su questa voce e seleziona la sezione "Elimina" nel menu a comparsa. O semplicemente premi il tasto "Cancella" sulla tastiera.

Nella finestra di avviso pop-up "Sei sicuro di voler eliminare l'account utente Visitatore?", Fai clic su "Sì" o premi il tasto "Invio" sulla tastiera e completa il processo di cancellazione.

Quindi, ti abbiamo descritto due possibili opzioni per creare un account utente ospite limitato sul tuo personal computer. Lasciaci i tuoi commenti sull'argomento: "Microsoft dovrebbe restituire l'account guest originale al sistema operativo Windows 10?" . Saremo sempre felici di sentire la tua opinione e discutere di questo problema con te.