Come recuperare un file cancellato: istruzioni dettagliate

  1. Il file è veramente cancellato?
  2. Controlla i tuoi backup
  3. Hard disk magnetici e unità a stato solido
  4. Il modo più sicuro per recuperare un file cancellato
  5. Un modo più rapido e più rischioso per recuperare un file cancellato
  6. Recupero dati professionale
  7. Protezione contro la rimozione

Leggi come recuperare un file cancellato in Windows, quando è possibile farlo, come trovare i file persi o recuperare i file da un backup, ecc. Un caso del genere può capitare a ciascuno di noi. Hai cancellato il file e solo allora ti rendi conto che ti sei affrettato. E hai urgente bisogno di recuperare questo file. In questa recensione cercheremo di spiegare in quali casi è possibile restituire questo file e come farlo. Leggi come recuperare un file cancellato in Windows, quando è possibile farlo, come trovare i file persi o recuperare i file da un backup, ecccontenuto:

  1. Il file è veramente cancellato?
  2. Controlla i tuoi backup.
  3. Hard disk magnetici e unità a stato solido.
  4. Il modo più sicuro per recuperare un file cancellato.
  5. Modo più rapido e più rischioso per recuperare il file cancellato.
  6. Recupero dati professionale
  7. Protezione contro la cancellazione.

In precedenza abbiamo considerato possibili strumenti per recuperare i file cancellati, ma abbiamo cercato di rendere questa recensione più completa. Prenderemo in considerazione tutti i punti importanti che è necessario conoscere per recuperare con successo i file cancellati.

Il file è veramente cancellato?

Se non sei sicuro di aver finalmente cancellato il file, assicurati di provare prima a trovarlo. Cerca un file in "Explorer" . Forse hai appena spostato il file in un'altra posizione e puoi trovarlo di nuovo.

Forse hai appena spostato il file in un'altra posizione e puoi trovarlo di nuovo

Assicurati di controllare il "carrello" . Puoi eseguire una ricerca nel "Cestino" usando la barra di ricerca nell'angolo in alto a destra della finestra. Una ricerca può davvero aiutare se non hai pulito il Cestino per un lungo periodo e hai troppi file lì.

Una ricerca può davvero aiutare se non hai pulito il Cestino per un lungo periodo e hai troppi file lì

Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse nella finestra "Cestino" , quindi selezionare "Ordina" - "Data di cancellazione" per visualizzare più rapidamente i file eliminati di recente.

Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse nella finestra Cestino , quindi selezionare Ordina - Data di cancellazione per visualizzare più rapidamente i file eliminati di recente

La cosa principale è assicurarsi che la voce di menu "Proprietà: Cestino" non abbia il segno "Elimina i file immediatamente dopo la cancellazione, senza inserirli nel cestino" . Altrimenti, il tuo "Cestino" sarà sempre vuoto.

Altrimenti, il tuo Cestino sarà sempre vuoto

Nota. Esistono programmi di terze parti, come "CCleaner" , che, per impostazione predefinita, cancellano il contenuto del "Cestino" all'avvio. Pertanto, se "CCleaner" (o un altro programma simile) viene eseguito automaticamente in background, ciò potrebbe impedire il rapido recupero dei file dal cestino. In CCleaner e altre applicazioni, è possibile disabilitare il cestino automatico all'avvio. Pertanto, dovresti ricordare questa possibilità se non vuoi svuotare il cestino automaticamente.

Se il tuo file è stato salvato su un servizio di cloud storage, come Dropbox , Google Drive o OneDrive , assicurati di accedere al tuo account sul sito Web del servizio e controlla lì i file cancellati - forse il tuo file è ancora disponibile per il recupero. Questa è la versione cloudbox del dropbox .

Controlla i tuoi backup

Dovresti fare backup regolari dei tuoi file più importanti in modo da non perdere dati importanti se i tuoi file mancano mai. Se si dispone di un backup, ora è il momento di controllarlo per la presenza del file remoto desiderato. Se non si dispone di un backup, è necessario farlo. Windows ha buoni strumenti di backup integrati. In particolare, lo strumento "Cronologia file" utile per recuperare rapidamente i file cancellati da versioni precedenti di esso, ma per impostazione predefinita non è incluso. È necessario abilitarlo, avendo precedentemente configurato la cartella per il salvataggio dei file.

È necessario abilitarlo, avendo precedentemente configurato la cartella per il salvataggio dei file

Hard disk magnetici e unità a stato solido

Se, dopo aver completato tutti i passaggi, non è ancora possibile recuperare il file cancellato desiderato, l'unico modo per recuperarlo è usare software di recupero file . Tuttavia, ci sono alcune brutte notizie: su alcuni computer questo potrebbe non essere possibile.

Tuttavia, ci sono alcune brutte notizie: su alcuni computer questo potrebbe non essere possibile

I tradizionali dischi rigidi magnetici e unità a stato solido funzionano diversamente. Quando si elimina un file su un disco rigido magnetico, i suoi dati non vengono immediatamente eliminati dal disco, ma solo il puntatore a questi dati viene eliminato. E il computer capisce che il luogo in cui si trovano questi dati può essere utilizzato per registrare altri dati. Pertanto, è possibile eseguire la scansione del disco rigido per i file eliminati e ripristinare quelli che non sono stati ancora sovrascritti.

Pertanto, è possibile eseguire la scansione del disco rigido per i file eliminati e ripristinare quelli che non sono stati ancora sovrascritti

Quando un file viene cancellato su un disco a stato solido, questo file viene immediatamente eliminato dal comando "TRIM" per liberare spazio e garantire una scrittura affidabile sul disco in futuro. Ciò significa che non puoi recuperare i dati cancellato dagli SSD - una volta che i file sono stati cancellati, scompaiono. Le unità a stato solido meno recenti e i sistemi operativi precedenti, come "Windows Vista" , non supportano il comando "TRIM" , mentre le unità a stato solido più moderne e "Windows 7 - 10" non supportano il comando "TRIM " .

Il modo più sicuro per recuperare un file cancellato

Se si elimina il file sull'hard disk magnetico, la soluzione più corretta è spegnere immediatamente il computer. Se si continua a utilizzare il computer, è sempre possibile che i dati del file eliminato vengano sovrascritti. Anche se si installa semplicemente il software di recupero file, il programma di installazione può scrivere nuovi dati sui dati del file cancellato sul disco rigido.

Quando il computer si spegne, è necessario eseguire l'avvio dal CD di ripristino o dall'unità USB oppure rimuovere il disco rigido dal computer e posizionarlo su un altro computer come disco aggiuntivo. La cosa principale è impedire completamente la possibilità di qualsiasi registrazione sul disco. Usa il programma di recupero file per eseguire la scansione del disco e spero che tu possa trovare il file cancellato. Se hai recentemente cancellato il file e non hai scritto altro sul disco, hai buone possibilità di ripristinarlo. Se dopo la cancellazione del file ci è voluto del tempo e hai continuato a lavorare con il disco, la probabilità di ripristinare il file desiderato si riduce in modo significativo.

Abbiamo esaminato l'uso dello strumento Photorec qui.

Un modo più rapido e più rischioso per recuperare un file cancellato

Se vuoi restituire un file cancellato, ma non vuoi fare ulteriori sforzi, c'è un modo più semplice, ma più rischioso. Basta installare un programma di recupero file, per esempio "Recuva" , dai creatori della popolare applicazione "CCleaner" . Utilizzare questa applicazione per eseguire la scansione di un disco rigido e cercare i file cancellati. Quindi, ripristinare il file necessario se il programma di ripristino lo può trovare.

Quindi, ripristinare il file necessario se il programma di ripristino lo può trovare

Questo metodo è più rischioso perché implica la scrittura su disco. Quando si installa uno strumento come "Recuva" su un disco, è probabile che si sovrascriva il file eliminato con nuovi dati dal programma "Recuva" . È anche possibile che altri programmi in esecuzione in background possano scrivere sul disco e sovrascrivere i dati contrassegnati come cancellati. La sovrascrittura parziale di un file eliminato è sufficiente e potrebbe danneggiarsi completamente.

Recupero dati professionale

Se i dati sono troppo importanti e non si dispone di backup salvati e non è possibile ripristinare i dati utilizzando altri metodi, è possibile utilizzare i servizi di un centro di recupero dati professionale. Prima di tutto, spegni il computer se non è già scollegato. Più un computer è in esecuzione, più dati verranno scritti sul suo disco rigido e minori saranno le possibilità di recupero dei dati.

I centri di recupero dati professionali si occupano di tutti i tipi di problemi: dai file cancellati e sovrascritti ai dischi rigidi danneggiati che devono essere smontati e riparati. Questi servizi possono essere estremamente costosi, quindi non sono la soluzione ideale. Tuttavia, se disponi di dati importanti che non possono essere ripristinati o sostituiti e sei pronto a pagare per tale servizio, questa è la tua opzione. Ovviamente, tali centri professionali non possono garantire nulla - potrebbero non ripristinare i tuoi dati. Ma devi essere preparato che devi ancora pagare per il lavoro svolto, indipendentemente dal risultato.

Protezione contro la rimozione

Il modo migliore per assicurarti di non dover mai ripristinare un file cancellato è eseguire backup regolari. La normale inclusione delle funzionalità Cronologia file o Backup file o Ripristina per la versione di Windows offre protezione. In caso di cancellazione di un file, a condizione che si salvino regolarmente i backup, non si perderanno molti dati. La possibilità di ottenere una copia di un file cancellato da un backup salvato è molto più alta rispetto al successivo ripristino. Inoltre, i servizi di backup sono molto più economici dei servizi professionali di centro di recupero dati.

Il file eliminato non scompare necessariamente per sempre. ma non è sempre facile da recuperare. Poiché gli SSD sono sempre più utilizzati nei nuovi computer, l'applicazione della corretta procedura di backup diventa ancora più importante.