Come ripristinare il sistema Windows (Windows) 7

  1. Metodo 1: Ripristino configurazione di sistema integrato
  2. Metodo 2: ripristino dall'archivio di backup
  3. Metodo 3: riabilitazione di file di sistema danneggiati
  4. Metodo 4: attiva il sistema con l'ultima configurazione normale
  5. Metodo 5: ripristino tramite "Modalità provvisoria"
  6. Metodo 6: utilizzo dell'ambiente di recupero

Prima o poi, tutti gli utenti di PC si trovano in una situazione in cui il loro computer inizia a funzionare a intermittenza o il sistema operativo non si avvia affatto

Prima o poi, tutti gli utenti di PC si trovano in una situazione in cui il loro computer inizia a funzionare a intermittenza o il sistema operativo non si avvia affatto. In questo caso, l'opzione più conveniente è quella di ripristinare il sistema. Questo articolo esaminerà i metodi di recupero del sistema operativo in Windows 7.

Vedi anche:
Come ripristinare il sistema attraverso il BIOS
Come ripristinare un sistema Windows 8
Come ripristinare il sistema di Windows 10

Tutte le difficoltà incontrate nel rollback del sistema possono essere divise in tre gruppi, ognuno dei quali sarà diverso e le modalità di recupero.

  • È possibile avviare il sistema;
  • Il computer non si avvia affatto;
  • Il PC può essere attivato solo in "Modalità provvisoria".

Metodo 1: Ripristino configurazione di sistema integrato

Questo metodo è ideale per quegli utenti il ​​cui PC funziona in modalità standard. La sua essenza sta nel fatto che si sta restituendo lo stato del sistema a un punto di controllo creato in precedenza, in cui non sono state ancora apportate modifiche globali che hanno portato a malfunzionamenti. Alcuni PC creano automaticamente queste fasi di conservazione e gli utenti di altre apparecchiature dovranno occuparsi della presenza di punti di controllo autonomamente.

  1. Vai al menu "Start" e fai clic sull'intestazione "Tutti i programmi" .
  2. Vai al menu Start e fai clic sull'intestazione Tutti i programmi

  3. Nell'elenco visualizzato, trova la directory "Standard" .
  4. Nell'elenco visualizzato, trova la directory Standard

  5. Apri la cartella Utility .
  6. Apri la cartella Utility

  7. Fare clic sull'icona accanto alle parole "Ripristino configurazione di sistema" .
  8. Fare clic sull'icona accanto alle parole Ripristino configurazione di sistema

  9. Il programma di ripristino del sistema verrà avviato automaticamente, nella finestra principale di cui è necessario fare clic su "Avanti" .
  10. Il programma di ripristino del sistema verrà avviato automaticamente, nella finestra principale di cui è necessario fare clic su Avanti

  11. Nella finestra successiva sarà necessario mettere un segno di spunta davanti alla voce "Mostra tutto ..." , dopo di che verranno visualizzati tutti i possibili punti per il rollback del sistema. Scegli il periodo in cui, secondo te, il PC ha funzionato senza errori e fai clic su "Avanti" .
  12. Scegli il periodo in cui, secondo te, il PC ha funzionato senza errori e fai clic su Avanti

  13. Fai clic su "Fine" per avviare automaticamente la procedura di rollback. Si consiglia di chiudere tutte le utility e i documenti in anticipo, poiché il PC si riavvierà immediatamente al termine del processo.
  14. Si consiglia di chiudere tutte le utility e i documenti in anticipo, poiché il PC si riavvierà immediatamente al termine del processo

Metodo 2: ripristino dall'archivio di backup

Se ti sei preso la briga di creare un backup del sistema, questo metodo è l'ideale per risolvere il problema. È consigliabile creare tali archivi in ​​quei periodi in cui il computer funziona correttamente.

  1. Vai al menu "Start" e vai alla scheda "Pannello di controllo" .
  2. Vai al menu Start e vai alla scheda Pannello di controllo

  3. Individua l'intestazione "Sistema e sicurezza" e fai clic su di essa.
  4. Individua l'intestazione Sistema e sicurezza e fai clic su di essa

  5. Nell'elenco proposto, fare clic sulla voce "Backup e ripristino" , quindi andare al titolo "Ripristina dall'archivio" .
  6. Nell'elenco proposto, fare clic sulla voce Backup e ripristino , quindi andare al titolo Ripristina dall'archivio

  7. Nella parte inferiore della finestra, trova il link "Ripristina impostazioni di sistema" e, dopo aver attivato una nuova scheda, fai clic su "Metodi avanzati" .
  8. Nella parte inferiore della finestra, trova il link Ripristina impostazioni di sistema e, dopo aver attivato una nuova scheda, fai clic su Metodi avanzati

  9. Devi selezionare la prima opzione proposta di seguito, che inizia con la frase "Usa l'immagine del sistema" .
  10. Devi selezionare la prima opzione proposta di seguito, che inizia con la frase Usa l'immagine del sistema

  11. Ti verrà data l'opportunità di eseguire un backup dello stato corrente. Questo può proteggerti se la procedura di ripristino fallisce. Seleziona "Archivia" o "Salta" .
  12. Seleziona Archivia o Salta

  13. Salvare tutti i documenti aperti sul PC e chiudere tutte le applicazioni, quindi fare clic su "Ricarica" .
  14. Salvare tutti i documenti aperti sul PC e chiudere tutte le applicazioni, quindi fare clic su Ricarica

  15. Il tuo PC si riavvierà e visualizzerà immediatamente una finestra con un suggerimento per selezionare una lingua per ulteriori lavori. Scegli un'opzione conveniente per te e fai clic sul pulsante "Avanti" .
  16. Scegli un'opzione conveniente per te e fai clic sul pulsante Avanti

  17. Nella scheda successiva è necessario selezionare l'immagine da cui verrà ripristinato il sistema. È possibile specificare l'ultima copia creata facendo clic sul pulsante appropriato o trovare un'immagine su un PC facendo clic su "Seleziona un'immagine" .
  18. Per continuare, fai clic su "Avanti" .
  19. Per continuare, fai clic su Avanti

  20. La finestra successiva fornirà informazioni sulle impostazioni del periodo a cui si sta eseguendo il rollback. Fai clic su Fine .
  21. Fai clic su Fine

  22. Viene visualizzato l' avviso "Ripristina il computer dall'immagine" nel quale è necessario fare clic su "Avanti" .
  23. Il sistema operativo tornerà automaticamente al punto di controllo specificato.

Metodo 3: riabilitazione di file di sistema danneggiati

Durante il funzionamento del computer può causare vari errori nei file di sistema. Se il motivo per il fallimento del PC in questo, quindi semplicemente ripristinare le informazioni danneggiate.

  1. Vai al menu "Start" e clicca sulla voce "Standard" .
  2. Fare clic con il tasto destro sulla colonna "Riga di comando" e selezionare "Esegui come amministratore" .
  3. Fare clic con il tasto destro sulla colonna Riga di comando e selezionare Esegui come amministratore

  4. Nella finestra che si apre, inserisci il seguente comando:
    Sfc / scannow
  5. Premi Invio .
  6. Premi Invio

  7. Viene attivato un componente aggiuntivo che rileva tutti i file danneggiati sul PC e corregge gli errori rilevati da solo.
  8. Se una situazione si verifica all'improvviso, quando appare una scritta sulla riga di comando che dice che è impossibile ripristinare uno o un altro componente, basta seguire gli stessi passaggi, ma avendo già inserito la modalità provvisoria. Più in dettaglio queste azioni saranno considerate nel metodo №5.

Metodo 4: attiva il sistema con l'ultima configurazione normale

Utilizzare questo metodo dovrebbe essere nel caso in cui il PC semplicemente non si avvia nel solito modo, anche attraverso la "Modalità provvisoria" .

  1. Dopo aver attivato il PC, andare al menu BIOS e, dopo aver atteso il segnale acustico, premere rapidamente il tasto F8 . Queste azioni ti trasferiranno alla finestra per scegliere come avviare il sistema.
  2. Trova il titolo "Ultima configurazione sicuramente funzionante" e fai clic sul pulsante Invio . Per spostarti da un punto all'altro, usa le frecce sulla tastiera.
  3. Per spostarti da un punto all'altro, usa le frecce sulla tastiera

  4. Il PC tornerà quando il sistema operativo è in esecuzione senza problemi.

Spesso questo metodo viene utilizzato quando è necessario correggere driver installati in modo errato o se ci sono errori nel registro principale.

Metodo 5: ripristino tramite "Modalità provvisoria"

Ci sono situazioni in cui il PC non è attivato dal solito metodo, ma può essere lanciato attraverso la "Modalità provvisoria" .

  1. Vai a "Modalità provvisoria" . Per fare ciò, quando si avvia il PC, è necessario premere il pulsante F8 e andare alla voce corrispondente facendo clic su Invio .
  2. Per fare ciò, quando si avvia il PC, è necessario premere il pulsante F8 e andare alla voce corrispondente facendo clic su Invio

  3. Dopo l'avvio del computer nella modalità desiderata, sarà necessario eseguire un ripristino utilizzando la funzione di rollback standard o un backup. Questi metodi sono stati descritti in dettaglio nei metodi # 1 e # 2.

Metodo 6: utilizzo dell'ambiente di recupero

Questo metodo viene utilizzato quando il computer non si avvia in modalità normale e sicura.

  1. Subito dopo aver avviato il PC, premere il tasto F8 e selezionare la riga "Risoluzione dei problemi del computer" . Nel caso in cui non sia possibile accedere alla finestra richiesta, il ripristino dovrà essere eseguito utilizzando un disco o un'unità flash. Dopo averlo inserito nel PC, fare clic sulla voce "Ripristino configurazione di sistema" .
  2. Dopo averlo inserito nel PC, fare clic sulla voce Ripristino configurazione di sistema

  3. La scheda inizierà automaticamente con le opzioni di rollback suggerite. È possibile selezionare Ripristino configurazione di sistema se è presente un punto di controllo creato in precedenza. Nel caso in cui il PC abbia un archivio contenente le informazioni necessarie, fare clic sulla voce "Ripristino immagini di sistema" .
  4. Nel caso in cui il PC abbia un archivio contenente le informazioni necessarie, fare clic sulla voce Ripristino immagini di sistema

A seconda del metodo di rollback selezionato, l'ulteriore procedura di ripristino sarà diversa. Ulteriori informazioni su come ciò può essere fatto sono state descritte nei metodi sopra.

Come puoi vedere, ci sono molti modi per ripristinare il sistema. La scelta di un metodo adatto dipende dallo stato del tuo computer. Il ripristino del sistema può essere eseguito comunque, anche quando il PC non si avvia in modalità normale o sicura.