Disco locale i. Come creare un disco locale D? Istruzioni passo passo

  1. Disco rigido
  2. Unità locali
  3. CD, DVD, blu ray e altro ancora
  4. Disco di pulizia
  5. A cosa serve il disco del driver?
  6. Perché abbiamo bisogno di unità locali?
  7. Creazione di unità locali e memorizzazione di informazioni su di esse.
  8. Cosa devo fare se manca l'unità D?
  9. Come recuperare il disco D?

I dischi sono diversi: hard, local, CD, DVD, ecc. Determinare lo scopo di ognuno di essi è difficile, ma necessario. Perché l'era della tecnologia lo richiede. Allora, perché hai bisogno di un disco?

Disco rigido

Il disco rigido è dentro blocco di sistema computer. Qual è il disco rigido nel computer? Tutte le informazioni sono memorizzate sul disco rigido. sistema operativo e tutti i programmi. Sul computer, vediamo le informazioni memorizzate sul disco rigido nella sezione "Risorse del computer": " Disco locale C "," Disco locale D ".

Unità locali

Il disco fisso è diviso in sezioni: "Disco locale C" e "Disco locale D". È possibile memorizzare programmi, file, filmati, musica, ecc. Sui dischi. Ma se c'è un drive C, perché abbiamo bisogno di un drive D? Il fatto è che quando il sistema operativo è danneggiato il malware , tutti i file sono danneggiati. Per regolare il normale funzionamento del computer, è necessario reinstallare il sistema operativo. Tutto ciò che è stato memorizzato sull'unità C locale non è recuperabile. Pertanto, è necessario un disco D, è possibile salvare le informazioni su di esso in caso di reinstallazione del sistema operativo. Si consiglia di conservare i file e gli archivi più importanti sul disco D per evitare il rischio di perdere questi documenti.

CD, DVD, blu ray e altro ancora

Tutto quanto sopra sono cose abbastanza tangibili, a differenza delle unità locali. Tali dischi sono realizzati sotto forma di un disco di plastica, con un foro al centro. Per determinare a quali dischi sono necessari, è necessario gestirli separatamente.

CD - CD. Vi sono due tipi di CD-R, informazioni di registrazione, che è possibile solo una volta, e CD-RW, informazioni di registrazione, che è possibile più volte. Capacità di memoria fino a 900 MB (90 minuti di registrazione).

DVD - dischi multiuso digitali. Esistono tre tipi: DVD-R, DVD-RW, DVD-RAM. Lo scopo di tali dischi è molto semplice. Sono necessari per memorizzare le informazioni: audio, video di alta qualità, vari file e documenti. Il DVD-R non può essere completamente riscritto. Il DVD-RW può essere riscritto fino a 1000 volte. Il DVD-RAM può essere riscritto fino a 100 mila. tempo. capacità I dischi DVD 17 GB. il DVD più affidabile dei CD.

Blu Ray (BD) - dischi ottici per quanto riguarda il nuovo standard. Tali dischi sono necessari per memorizzare grandi quantità di informazioni (il più comune è fino a 50 GB), incluso per la memorizzazione di audio e video di alta qualità. Raramente, ci sono dischi BD con una capacità fino a 320 GB. Sono anche divisi in diversi tipi: BD-R, che può essere registrato una volta, BD-RE può essere registrato ripetutamente, BD-RE DL può essere registrato ripetutamente fino a 50 GB.

Disco di pulizia

È necessario un disco di pulizia per pulire gli obiettivi di vari lettori e unità disco. E questo, a sua volta, è necessario affinché i dischi "non rallentino" e visualizzare le informazioni da loro non si trasformi in un processo molto difficile. Un disco di pulizia viene venduto completo di liquido detergente e sul disco stesso è presente un pennello.

A cosa serve il disco del driver?

Tali dischi contengono software che, se installato su un computer, può accedere all'hardware del dispositivo a cui è destinato questo driver (webcam, scanner, fotocamere).

- Winchester, che è vettore fisico informazioni. L'hard disk, a sua volta, può essere diviso in cosiddetti dischi locali . ie Un disco rigido è un oggetto fisicamente tangibile che puoi toccare. Ma le unità locali sono partizioni sul disco rigido, che il sistema operativo percepisce come diversi supporti virtuali. Per facilità di comprensione, immagina un appartamento con stanze. In questo esempio, la superficie totale dell'appartamento è divisa in più stanze. Le stanze possono essere uno, due o più. ie possiamo dire che le stanze sono dischi locali sullo stesso supporto fisico.

Un disco rigido è un elemento fisico per la memorizzazione delle informazioni. Puoi guardarlo e toccarlo. Situato nell'unità di sistema.

Un disco locale è un supporto di archiviazione virtuale che non esiste in uno stato fisico e si trova nella forma di una partizione su un disco rigido.

Perché abbiamo bisogno di unità locali?

Perché abbiamo bisogno di unità locali, perché è possibile utilizzare l'intero disco rigido, "scattering" di tutte le informazioni sulle cartelle? Naturalmente, è possibile farlo in questo caso, si avrà un'unità logica, che occupa l'intero volume del disco rigido. Torniamo all'analogia con l'appartamento. Supponiamo di avere una dimensione sufficiente dell'area totale in cui non vi è alcuna divisione nelle stanze. Il soggiorno, la camera da letto, la cucina e il bagno si trovano nella stessa stanza senza pareti divisorie e porte. È improbabile che ti sentirai a tuo agio a vivere in un appartamento del genere. Anche nel computer, partizionare il disco rigido in unità logiche serve per memorizzare convenientemente le informazioni e garantire il normale funzionamento del sistema operativo. Ad esempio, si dispone di un sistema operativo e dei programmi necessari su un disco, i file musicali ordinati in cartelle vengono archiviati sull'altro, i terzi file e (o) le foto, anch'essi disposti in cartelle, sono memorizzati sul terzo video.

Puoi vedere quali unità hai nel sistema e il loro volume facendo clic con il tasto sinistro del mouse sul pulsante "Start" , seleziona la voce di menu "Computer" .

Creazione di unità locali e memorizzazione di informazioni su di esse.

Le unità locali vengono create durante l'installazione del sistema operativo mediante i prompt programma di installazione , il cosiddetto wizard di installazione. È possibile creare, eliminare, dividere e unire dischi locali dopo l'installazione del sistema. Per questo ci sono programmi speciali. Il sistema operativo assegna necessariamente una lettera latina a tutte le unità locali: C, D, E, ecc. Oltre alla designazione della lettera, puoi anche darti il ​​nome del disco o rinominarlo. Ad esempio, chiama il disco "Sistema" e il disco D - "Documenti".

su Esempio di Windows 7, per denominare il disco o rinominarlo, fare clic con il tasto sinistro sul pulsante "Start" , nella parte destra del menu selezionare la voce "Computer" . Si aprirà una finestra con le unità locali disponibili. selezionare guida che vuoi e tasto destro del mouse per chiamare menu di scelta rapida dove selezionare "Proprietà" . Nella finestra che si apre, inserisci il nome del disco e fai clic su "Applica" . Nella finestra delle proprietà, puoi anche vedere la dimensione totale del disco locale, quanto spazio è utilizzato per i file e le cartelle e quanto è gratuito.

A seconda delle dimensioni del disco rigido, è possibile creare diverse unità locali. Possono essere di dimensioni uguali o differenti, a seconda delle esigenze. Immagina di archiviare un sacco di film e foto sul tuo disco rigido. In questo caso, sarebbe ragionevole allocare un volume maggiore per la raccolta video rispetto al disco sotto la foto, perché I file video sono grandi.

Indipendentemente dal numero di partizioni locali presenti nel sistema, il più importante sarà l'unità C, che viene chiamata partizione di sistema. Questa è l'impostazione predefinita per la maggior parte dei programmi. Si consiglia di allocare 50-60 GB di spazio per la partizione di sistema. Non è consigliabile memorizzare i documenti sul disco C, dal momento che se hai bisogno di reinstallare il sistema operativo, rischi di perdere tutti i tuoi dati. Durante l'installazione del sistema, tutti i dati di questa sezione vengono cancellati. Pertanto, è consigliabile non archiviare i documenti nella sezione C, nonostante il fatto che, per impostazione predefinita, in Windows, i dati da salvare vengano inviati al pacchetto Documenti in questa sezione. Per fare questo, qualsiasi disco locale disponibile.

Condividi.

Ciao amici! L'altro giorno, uno dei nostri lettori mi ha fatto una domanda: "Come creare un disco D su un laptop sulla riga di comando?", In relazione al quale ho ricordato un caso interessante. Una volta, un mio amico mi ha chiesto di condividere disco rigido sul suo laptop, in altre parole, per creare il disco D (non importa come nominare il disco, anche se F), naturalmente ho provato a crearlo nel solito modo: ho aperto lo snap-in Gestione disco, fatto clic con il pulsante destro del mouse sull'unità C: e ho scelto "Comprimi", ma come risultato, la partizione di sistema C: volume di 900 GB si riduce a soli 100 GB, questo accade a causa del file di paging, la frammentazione disco rigido e altri motivi, puoi risolvere rapidamente il problema con l'aiuto del gestore delle partizioni del disco fisso del programma AOMEI. Assistenza per la partizione Standard Edition, ma non ce l'ho con me e non è stato possibile scaricarlo su Internet, il mio amico non aveva Internet. C'era solo uno strumento a sinistra: la riga di comando. Utilizzando il comando "shrink querymax", ho scoperto che l'utility diskpart sarà in grado di spremere lo spazio su disco necessario dal disco (C :).

Avere una scheda guida un laptop. Guardalo disco rigido Il portatile ha una partizione di sistema C: 914 GB di dimensioni.


Guardalo   disco rigido   Il portatile ha una partizione di sistema C: 914 GB di dimensioni

Creare un disco D: nella riga di comando. Esegui il prompt dei comandi come amministratore

Esegui il prompt dei comandi come amministratore

e inserisci i comandi:

Diskpart (iniziamo l'utilità della console con l'interfaccia riga di comando per lavorare con i dischi)

Lis vol (questo comando visualizza un elenco di partizioni del disco rigido, vediamo che Volume 1 è la partizione (C :) con installato Windows 8.1)

Sel vol 1 (con questo comando scegli Volume 1 (partizione (C :) con Windows 8.1 installato)))

Riduci querymax (questo comando mostrerà quanto puoi "azzannare" lo spazio dalla sezione (C :)). La risposta è "Il numero massimo di byte riutilizzabili: 876 GB", ovvero l'utilità diskpart può comprimere il disco C: a 876 GB, ma abbiamo bisogno di così tanto per il disco (D :).

Cosa devo fare se manca l'unità D?

Il disco fisso di un computer è solitamente diviso in diverse sezioni chiamate dischi locali. Questo è fatto per la comodità dell'utente, dal momento che sarebbe sciocco salvare i file personali e di sistema sulla stessa partizione. Questo è dovuto al fatto che file di sistema possono essere sostituiti o ripristinati. Molto spesso, in questo caso, c'è una perdita parziale o addirittura completa di file e informazioni: se dovessimo fare la stessa procedura con i dati personali, il computer, come supporto di memorizzazione, perderebbe tutto il suo significato.

Quindi, se hai già diverse partizioni sul tuo computer, ma qualcosa è andato storto e l'unità D non si è scoraggiata. Questo non è fatale e, purtroppo, succede.

Una volta finito uno dei miei amici fece uno scherzo. Ragazzi, quando giocavamo per il suo laptop, abbiamo deciso di nascondere il suo disco locale. Sembrerebbe una battuta innocente. Ma la ragazza, per ignoranza e in virtù della sua natura di panico, non ha inventato niente di meglio che prendere e reinstallare l'intero sistema operativo.

Per non commettere tali errori, ti consigliamo di leggere questo articolo. Esiste una cosa come "disco nascosto". Questo è dalla storia di cui sopra. Se andiamo a:

Risorse del computer - Gestione



Gestione disco


Gestione disco

Quindi vedremo che non c'è spazio. Questo sarà il nostro disco mancante. Per ripristinarlo, devi fare uno sforzo minimo.

Come recuperare il disco D?

  • Prima di tutto, ti consigliamo di controllare se la tua lettera di unità locale è volata via. Questo a volte succede se un virus o un worm si immette sul tuo computer. Per eliminare questo problema nella stessa gestione del disco, è necessario assegnare un nome allo spazio inutilizzato (ovvero, il disco locale dal quale il nome è volato).


Per eliminare questo problema nella stessa gestione del disco, è necessario assegnare un nome allo spazio inutilizzato (ovvero, il disco locale dal quale il nome è volato)


  • Se questo non aiuta, forse la tua situazione è un po 'più complicata. Il disco locale scompare nel caso in cui sia stato influenzato da programmi antivirus o da influenza umana.Per ripristinare completamente il nostro disco locale senza perdere dati, è necessario utilizzare AcronisDisk Director11. Ha un'utilità integrata chiamata AcronisRecoveryEXPert che svolge la funzione di ripristino delle partizioni del disco rigido. Usandolo, non puoi preoccuparti troppo e preoccuparti, perché tutto il lavoro più semplice e, forse, incomprensibile in alcuni punti, questa utility funziona in modalità offline.


Usandolo, non puoi preoccuparti troppo e preoccuparti, perché tutto il lavoro più semplice e, forse, incomprensibile in alcuni punti, questa utility funziona in modalità offline

  • Utilizzando i suggerimenti del programma AcronisDisk Director11, è possibile ripristinare facilmente qualsiasi partizione del proprio disco rigido. Inoltre, cosa più importante, tutti i dati personali e i file su di esso verranno salvati dal momento in cui l'ultimo computer è stato configurato correttamente (vale a dire, esattamente come con un ripristino completo del sistema).

Se il tuo disco d è scomparso senza motivo, non farti prendere dal panico e non essere triste per "le stesse immagini delle vacanze dell'estate scorsa". Tutti i dati sono soggetti a recupero. A proposito, nel mondo software programmi speciali sono apparsi molto tempo fa che possono ripristinare i dati su un disco rigido, ma anche ripristinare l'intero disco fisso anche se è stato danneggiato meccanicamente.

Riassumendo, voglio dire che anche se non sei molto bravo con la tecnologia informatica, non devi farti prendere dal panico quando hai il minimo problema. Sono d'accordo, a volte ci sono situazioni in cui, anche con una banale interruzione di corrente, sei pronto a strapparti i capelli. Ma tutto questo è un tale inganno che ogni utente del computer deve capire le cose elementari - qualsiasi danno può essere riparato o sostituito da un elemento.

Il disco locale è il luogo in cui archiviamo tutte le informazioni importanti.

Nel computer, molte diverse icone, pulsanti e iscrizioni. Alcuni di essi vengono utilizzati (o verranno utilizzati) e alcuni di quelli di cui non avremo mai bisogno. Imparerai a conoscere tutte queste icone e pulsanti dalle seguenti lezioni. E in questa lezione parleremo delle icone più importanti del computer: le unità locali.

Apri il mio computer. Anche questa icona può essere chiamata "Computer". Si trova sul desktop, cioè sullo schermo o nel pulsante "Start".

Dopo aver aperto "Il mio computer", al centro della finestra vedrai diverse icone. Parleremo della maggior parte di queste icone nella lezione "Come aprire un disco e un'unità flash". Ora siamo interessati alle icone, che sono chiamate "dischi locali". Almeno uno di questi dischi è sempre nel computer, ma ce ne sono altri. Più spesso, ce ne sono due.

Più spesso, ce ne sono due

Un disco locale è una sezione di un computer in cui sono archiviate tutte le informazioni su un computer (video, musica, documenti, foto). Puoi confrontarlo con una stanza nell'appartamento. Se l'unità locale è una, allora possiamo dire che hai un computer di una stanza.

Meglio di tutto, quando il computer ha due o tre dischi locali. Ora proveremo a capire perché sono necessari e perché vengono utilizzati.

Un disco locale è sempre lì. Si chiama "Disco locale C". Apri questa icona e vedrai diverse cartelle con nomi inglesi.

Apri questa icona e vedrai diverse cartelle con nomi inglesi

All'interno di queste cartelle ci sono altre cartelle e file oscuri. Sono "responsabili" per il funzionamento del computer. Cioè, queste cartelle e file sono il sistema informatico o, come viene anche chiamato, il sistema operativo. sistema di Windows .

Se tu ed io rompiamo qualcosa qui, rimuovi qualsiasi cartella o file, cambia il nome, quindi il computer può fallire. Pertanto, nell'unità C, è meglio non toccare nulla. Meglio di tutto, non entrare in esso. Almeno, finché non impareremo a usare il computer liberamente.

Siamo anche più interessati ad altre unità locali. Chiudi la finestra e apri nuovamente il mio computer.

Se si dispone di un solo disco locale, questo non è molto buono. È desiderabile dividerlo in più parti. È vero, è meglio non farlo da soli. Invita un esperto informatico o un assistente informatico.

E le altre unità sono le icone dei computer più importanti. In essi memorizzeremo tutte le nostre informazioni: libri, musica, foto e immagini, documenti e così via.

Apri qualsiasi disco (D o E). Se hai comprato un computer di recente, molto probabilmente non ci sarà nulla in esso. Ma se il computer è stato utilizzato, i dischi locali conterranno file e cartelle con informazioni. Puoi "camminare" su questi file e cartelle. Lascia che ti ricordi ancora una volta: memorizzeremo tutte le nostre informazioni in unità locali. Questo vale per l'unità D e qualsiasi altra che C (c'è un sistema al suo interno, e non abbiamo nulla da fare lì).

Molte persone memorizzano inconsapevolmente le proprie informazioni in "Documenti" e sul desktop (sullo schermo). Questo è un grosso errore. Controlliamo come stanno le cose sul tuo computer. Chiudi tutte le finestre aperte. Guarda cosa hai sul desktop (sullo schermo). Non prestare attenzione alle cartelle e ai file con le frecce. Sono chiamate etichette e finora non siamo interessati. Vedi se ci sono cartelle e file senza frecce. Questi sono esattamente ciò che non dovrebbe essere sul desktop, dovrebbero trovarsi nel disco locale D o in una posizione diversa dall'unità C.

Puoi imparare come trasferire file e cartelle su dischi locali dalla lezione "Copia".

Apri anche i miei documenti. Questa icona si trova sul desktop o nel pulsante "Start".

Se ci sono diverse cartelle, ad esempio "Immagini", "Musica", "I miei video" e queste cartelle sono vuote o quasi vuote, allora tutto è in ordine. Ma se ci sono molti file e cartelle nei miei documenti e sai che ci sono informazioni importanti in essi, dovrai trasferirli su dischi locali (D o E).

Il fatto è che il Desktop, così come la cartella Documenti, si trovano effettivamente nell'unità C. Ovvero, dove abbiamo il sistema operativo Windows. E se all'improvviso succede qualcosa al computer, per esempio, il sistema si incasina o un virus penetra, c'è un'alta probabilità che tutto venga cancellato da Documenti e dal Desktop. Inoltre, l'unità C locale potrebbe fuoriuscire e il computer inizierà a funzionare molto lentamente o smetterà completamente di funzionare.

È meglio non rischiare ancora una volta e "aggiungere" tutte le cartelle ei file importanti sul disco D o su qualsiasi altro disco locale, eccetto C.

Perché abbiamo bisogno di unità locali?
Cosa devo fare se manca l'unità D?
Come recuperare il disco D?
Allora, perché hai bisogno di un disco?
Qual è il disco rigido nel computer?
Ma se c'è un drive C, perché abbiamo bisogno di un drive D?
A cosa serve il disco del driver?
Perché abbiamo bisogno di unità locali?
Perché abbiamo bisogno di unità locali, perché è possibile utilizzare l'intero disco rigido, "scattering" di tutte le informazioni sulle cartelle?
L'altro giorno, uno dei nostri lettori mi ha fatto una domanda: "Come creare un disco D su un laptop sulla riga di comando?