Incolla le informazioni dagli appunti. Il buffer è una sorta di memoria virtuale. Dove sono gli appunti in Windows

  1. Cosa sono gli appunti?
  2. Come inserire gli appunti?
  3. Come cancellare gli appunti?
  4. Perché pulire gli appunti?
  5. conclusione
  6. È importante ricordare che le informazioni negli appunti sono solo:
  7. A volte chiedono come pulire gli appunti?
  8. Dov'è la lavagna?
  9. Utilizzo di programmi aggiuntivi per controllare gli appunti
  10. Cosa sono gli appunti?
  11. Dove sono gli appunti e come posso vederli?
  12. Tasti di scelta rapida degli appunti

Probabilmente ogni utente almeno una volta ha avuto un tale problema: hai copiato un link o un numero e poi copiato il secondo link o numero. E poi ti sei ricordato che ti sei dimenticato di salvare il primo link o di inviarlo a qualcuno. E devi fare di nuovo tutto.

Alcuni sono a conoscenza di cose come appunti. Oggi analizzeremo cos'è un blocco appunti, come inserirlo, come cancellarlo e perché è necessario.

Cosa sono gli appunti?

All'inizio di questo articolo, non abbiamo solo citato la storia familiare come esempio. Ma, probabilmente, metà degli utenti non capisce come questi collegamenti vengono salvati durante la copia.

Appunti è un tipo di funzione. Non è solo negli smartphone, ma in tutti i computer, tablet, ecc. Quando copia qualsiasi testo o file, cade negli appunti.

Molte persone pensano che se tu, ad esempio, copi il testo e poi copi un altro testo, il primo scompare naturalmente nell'ignoto. In effetti, lo è. Ma c'è una cosa, di cui parleremo nel prossimo paragrafo.

Come inserire gli appunti?

Vari software ci aiuteranno in questa materia. Non è possibile trovare gli Appunti in qualsiasi smartphone, in nessuna cartella se non si imposta programma speciale . In questo caso, è Clipper +. Il programma è abbastanza facile e funzionale. Alcune informazioni sui principali vantaggi del programma.

Clipper è un'utilità speciale con cui è possibile utilizzare gli appunti. I suoi principali vantaggi includono:

  • Facile dimensioni;
  • Ci vuole;
  • non lo fanno;
  • È possibile salvare fino a venti note;
  • Pulizia automatica degli appunti;
  • Il set minimo di impostazioni;
  • Modifica del testo copiato.


Facile dimensioni;   Ci vuole;   non lo fanno;   È possibile salvare fino a venti note;   Pulizia automatica degli appunti;   Il set minimo di impostazioni;   Modifica del testo copiato

Come accennato in precedenza, se copi il testo, seguito dal secondo, sostituirà il primo. In questo programma, verrà salvato sia il testo copiato. Nel tempo, scompariranno, ma Clipper ha una funzione di note che ti consentirà di correggere determinati testi. E tali note possono essere composte fino a 20 pezzi.

Altri vantaggi di Clipper

  • Due temi;
  • Possibilità di modificare il numero di note (è possibile impostare più di 20);
  • Importazione ed esportazione;
  • Sincronizzazione.

Come cancellare gli appunti?

Clipper ha anche una funzione di pulizia degli appunti. Nella finestra principale del programma c'è un cestino cliccando su cui è possibile cancellare il buffer. A proposito, tutto sarà cancellato, ad eccezione delle note fisse. Questo è un vantaggio enorme.

Gli appunti inoltre puliscono Maestro pulito . E l'ultimo modo più banale per cancellare il buffer sarà riavviare lo smartphone.

Perché pulire gli appunti?

In generale, il buffer non è necessario pulire. Questo è necessario per gli smartphone molto deboli con un piccolo volume. RAM . Gli smartphone moderni sono dotati di almeno 1 GB di RAM, quindi il buffer disordinato non avrà un ruolo importante nelle prestazioni.

Ma se tu, in cui la RAM è catastroficamente bassa, occasionalmente hai bisogno di pulire il buffer per ottenere almeno un magro aumento delle prestazioni.

conclusione

Bene, in questo articolo abbiamo discusso di cosa sono gli appunti, come trovarli e come cancellarli. Vale la pena ricordare che gli appunti sono una funzionalità molto utile nel nostro smartphone, che facilita notevolmente l'uso del dispositivo, ma non influisce in modo critico sul carico del sistema.

Tuttavia, se hai il programma Clipper, lavorare con il buffer diventa molto più semplice. Non è necessario incollare le voci copiate in Blocco note o Word. Basta solo fissare il record nel programma e basta. E la funzione pulizia automatica ti salverà da problemi inutili.

Altri articoli sul tema della leadership.

Spesso, mentre lavoravamo a un computer, potevamo sentire un certo numero di appunti, che le informazioni selezionate venivano copiate lì, quindi da lì venivano inserite nel luogo in cui indichiamo. Cos'è questa funzione, a cosa serve e dove si trova?

In realtà, tutto è semplice, gli appunti sono un posto nella memoria di un personal computer (PC), dato ad esso per la memorizzazione temporanea di dati con la possibilità di trasferirli o copiarli rapidamente in un posto specifico. Un po 'sfocato e incomprensibile?

Quindi, se in un linguaggio semplice, un esempio della nostra vita sarà la situazione in cui memorizziamo qualcosa nella mente, cioè nel prossimo futuro possiamo scriverlo, disegnarlo, raccontarlo o contarlo. Ma, se leggiamo o vediamo qualcos'altro, il precedente viene di solito dimenticato e conserviamo nella memoria le informazioni appena ricevute (anche se la particolarità delle persone è che non possiamo memorizzare troppi dati nella nostra mente, ma un computer può fare il contrario).

Gli appunti nel computer funzionano allo stesso modo. Digitando in un editor di testo Word, possiamo facilmente selezionare il testo (ctrl + a), copiare la selezione negli appunti (ctrl + c) e, ad esempio, incollarla in un altro documento di testo (ctrl + v). Cioè, facciamo le solite operazioni che sono familiari a tutti coloro che hanno lavorato in Word.


Per analogia con questo esempio, il buffer funziona in altre situazioni in cui è necessario copiare qualcosa, ricordare, spostarsi in un altro punto (sulle pagine dei browser Internet, è possibile copiare e incollare video, giochi, programmi sul computer da un posto all'altro) .

È importante ricordare che le informazioni negli appunti sono solo:

  1. Prima di copiare qualsiasi altra cosa
  2. Prima di spegnere il computer

Pertanto, se qualcosa è stato copiato importante, allora è meglio metterlo esattamente dove è, o sarà semplicemente sostituito o pulito quando spento.

A volte chiedono come pulire gli appunti?

In generale, non è necessario pulirlo (forse intendevi come cancellare la cache del browser). Di per sé è abbastanza bene e rapidamente pulito, soprattutto quando si riavvia o si spegne il PC.

Dov'è la lavagna?

Lo puoi trovare molto facilmente in Windows XP. Per fare questo, segui questo percorso:

L'unità C locale è la directory di Windows, quindi System32 è inclusa. Qui stiamo cercando il file che abbiamo chiamato clipbrd.exe. Se lo apri, puoi vedere ciò che abbiamo copiato per ultimo, si inserisce negli appunti, cioè qui. Ma è così facile vederlo solo in Windows XP.

In Windows 7 e Vista, non esiste più tale file, esiste one - clip.exe. Ma non può più essere aperto e visualizzato. Sì, questo, in generale, non è necessario per la maggior parte degli utenti di PC.


Utilizzo di programmi aggiuntivi per controllare gli appunti

Se qualcuno ha la necessità di visualizzarlo, per mantenere una cronologia di ciò che è caduto in esso, allora è possibile utilizzare qualsiasi programma progettato per questo scopo. Ce ne sono molti liberi, non li analizzeremo nell'articolo, poiché la stragrande maggioranza degli utenti non ne ha bisogno.

In generale, per trovare un programma di questo tipo per te stesso, quindi su qualsiasi sito di ricerca del gestore di appunti gratuito del sito di ricerca, ti verrà presentato un gran numero di essi tra cui scegliere. È vero, non è necessario dimenticare alcune regole per scaricare i file

Onestamente, ognuno di noi usa gli Appunti quando lavora su un computer. Bene, quasi tutti, e in alcuni casi lo usiamo un centinaio di volte al giorno. Ma molti utenti non sanno nemmeno cosa sia. Oggi riempirò questa lacuna.

Cosa sono gli appunti?

Gli appunti (dagli appunti inglesi) sono un archivio dati intermedio che fornisce software . È necessario copiare o trasferire tra applicazioni o parti di un'applicazione utilizzando le operazioni di copia, taglia e incolla. Nella maggior parte dei casi, le applicazioni utilizzano gli appunti, forniti dal sistema operativo, come, ad esempio, nel caso di Windows. Alcune applicazioni hanno i propri Appunti, disponibili solo per l'applicazione.

È interessante notare che l'applicazione può scrivere negli appunti una informazione in vari formati. Ad esempio, si seleziona il testo su una pagina in un browser e lo si copia. Se provi ad inserirlo in un semplice blocco note di testo, vedrai solo il testo. Ma se provi a trasferirlo su un editor di testo, per esempio, da Microsoft, verrà spostato insieme alle immagini e persino al markup.

Ora prendiamo degli esempi. Supponiamo che tu abbia copiato del testo che è stato trasferito su un documento di testo. Finché non si copia qualcos'altro, questo testo sarà negli appunti e può essere inserito in qualsiasi altro documento di testo. Per rimuovere queste informazioni, è necessario copiare qualcos'altro. Questo può essere un testo o un'immagine o qualsiasi altro file. Dopo aver spento il computer, ovviamente, gli appunti vengono cancellati.

Dove sono gli appunti e come posso vederli?

Se usi sistema operativo Windows 7 o Vista, ci sarà un problema con la visualizzazione del contenuto degli appunti. E tutto perché non esiste tale possibilità. Bene o male, non è per me giudicare, ma il fatto rimane.

Nonostante ciò, il sistema ha un'applicazione responsabile per gli appunti. Si chiama clip.exe e si trova nella cartella Windows / system32. Non è possibile aprirlo, ma se si passa sopra il mouse, verrà visualizzata la seguente descrizione: "Clip - copia dei dati negli Appunti". Onestamente, a volte è un peccato che non ci sia la possibilità di visualizzare il contenuto del buffer, dal momento che queste informazioni potrebbero essere molto necessarie. Ti consiglio di usare i widget degli appunti, di cui ce ne sono molti online. Possono non solo mostrare il testo o il file copiato, ma anche ricordare tutto il materiale copiato per un certo tempo. Molto conveniente in alcuni casi.

A questo proposito, coloro che continuano a utilizzare Windows XP sono molto più fortunati perché hanno la possibilità di visualizzare il contenuto del buffer senza programmi di terze parti o applicazioni. Per fare ciò, vai alla cartella Windows / system32 e trova il file clipbrd.exe, eseguilo e vedrai il materiale copiato. Il file può essere aperto un po 'più facilmente: premi la combinazione di tasti WINDOWS + R, digita clipbrd.exe (senza virgolette e altri caratteri) e premi Invio, e poi vedrai una finestra con il testo o la posizione del file copiato.

Tasti di scelta rapida degli appunti

Qui, in generale, non c'è nulla di complicato. Al contrario, facile. Puoi copiare, tagliare e incollare file o testo con il mouse (seleziona un testo o un file, tasto destro mouse, quindi scegliere oggetto desiderato ). Ci sono anche i cosiddetti tasti di scelta rapida che ti consentono di lavorare con gli appunti in modo più rapido e comodo:

  • Copia oggetto selezionato: CTRL + C
  • Inserimento di un oggetto dagli Appunti: CTRL + V
  • Taglio dell'oggetto selezionato per spostarlo: CTRL + X

Spero tu capisca tutto ora. E se hai qualche domanda, non dimenticare che puoi chiedere loro tramite commenti.

Cosa sono gli appunti?
Come inserire gli appunti?
Come cancellare gli appunti?
Perché pulire gli appunti?
Dov'è la lavagna?
Dove sono gli appunti e come posso vederli?
Cosa sono gli appunti?
Come inserire gli appunti?
Come cancellare gli appunti?
Perché pulire gli appunti?