Installazione di Mac OS su un PC da un'unità flash. Installazione di Mac OS da un'unità flash. Come avviare il Mac da un dispositivo di archiviazione USB esterno?

  1. Ripristina copia, quindi ripristino dinamico
  2. Pulisci installa OS X Mavericks:
  3. Controlla i tuoi requisiti di sistema
  4. Rimozione e formattazione di un'unità flash
  5. Secondo modo
  6. Verifica i requisiti di sistema
  7. Assicurarsi che il dispositivo di memoria sia formattato correttamente.
  8. Utilizzando le impostazioni del disco di avvio
  9. Che ne dici dell'intero processo di cui hai bisogno?

Molti utenti sono già passati con successo da OS X Lion e OS X Mountain Lion a un nuovo sistema operativo utilizzando il Mac App Store. Tuttavia, ci sono makovod che preferiscono fare installazione pulita OS. In questo caso, il sistema operativo scorre sulla partizione formattata. disco rigido da cui tutti i dati sono stati cancellati. O generalmente usato un nuovo disco.

Si ritiene che questo metodo sia il più affidabile e promettente in termini di stabilità futura del sistema operativo. Le applicazioni e le mod installate nell'ambiente e sotto il controllo di OS X Mavericks funzioneranno con la massima stabilità. Se scegli questo metodo di installazione nuovo sistema operativo , ti consigliamo di pre-correre backup tutte le informazioni importanti

Ripristina copia, quindi ripristino dinamico

Utilizzare i tasti freccia sinistra e destra sulla tastiera per selezionare il volume che si desidera utilizzare, in questo caso l'unità esterna contenente la copia di backup del backup. Una volta completato il processo di avvio, è possibile utilizzare un computer che viene eseguito da un disco di backup. Vedere "Uso dell'assistente di copiatura" nel capitolo. Per eseguire questo tipo di ripristino, seguire i passaggi descritti in precedenza in questo capitolo, prima nella sezione "Avvia e ripristina da copia", quindi nella sezione "Esegui recupero dinamico".

Pulisci installa OS X Mavericks:

Passaggio 1 : dal Mac App Store, ma non installare il sistema operativo.

Passaggio 2 : utilizzando la guida, creare un'unità flash USB avviabile con OS X Mavericks.

Passo 3 : Dopo aver preparato l'unità di avvio, riavvia il Mac, tenendo premuto Pulsante di opzione (ALT).

Passo 4 : All'avvio della macchina, seleziona "Mac OS X Installer" dal menu di avvio.

In questo caso, sono disponibili due opzioni. Utilizzare "Ripristina documenti e cartelle selezionati" per selezionare gli elementi di recupero. Vedere "Uso di Recovery Assistant per visualizzare e ripristinare file e cartelle" nel capitolo. Scorri l'elenco di backup per trovare un backup che corrisponda all'ora esatta che desideri ripristinare. Viene visualizzata la schermata "Seleziona destinazione". Quando sei pronto per il ripristino, fai clic su "Start". L'assistente si avvia automaticamente e termina il registro e la riparazione del sistema. Al termine, il computer è pronto per l'uso.

  • Ricarica questo volume.
  • Viene visualizzato il "Pannello di selezione del backup".

Prima di eseguire l'operazione di ripristino effettiva con computer di backup è necessario trovare un computer client in esecuzione sulla rete.


Passaggio 5 : aprire Utility Disco e specificare disco rigido che vuoi formattare. Fare clic sulla scheda Cancella. Dal menu a discesa Formato, selezionare Mac OS Extended (giornale) e scrivere il nome dell'unità desiderato.

Passaggio 6 : Fare clic sul pulsante Cancella per avviare la formattazione dell'unità.

Controlla i tuoi requisiti di sistema

La seguente procedura include una sostituzione completa del contenuto del disco rigido del computer client con un backup precedente contenente tutti i file. Scorri l'elenco dei backup per trovare un backup che corrisponda all'ora esatta che desideri ripristinare. Inizia ora Riavvia il computer client. In tutti gli altri casi, la partizione corretta viene automaticamente selezionata e formattata. Ci sono tre modi per creare una chiave.

Il primo metodo Il primo metodo è il più difficile. A dire il vero, niente è particolarmente difficile, ma devi eseguire con attenzione un lungo comando dal Terminale, uno strumento che può essere intimidito da una persona meno esperta, in quanto è destinato a amministratori di sistema e persone che hanno familiarità con la linea di comando. Ecco come farlo.

Passo 7 : Una volta completata l'operazione, chiudi Utility Disco e seleziona "Installa Mac OS X" dal menu principale.

Passaggio 8 : specificare l'unità ed eseguire l'installazione di OS X Mavericks.


Passaggio 8 : specificare l'unità ed eseguire l'installazione di OS X Mavericks

Dopo un'installazione pulita di OS X Mavericks, è possibile trasferire applicazioni e altri file importanti dal backup di Time Machine o utilizzare il sistema operativo da zero.

Le operazioni di copia vengono interrotte quando "Copia completata" viene visualizzato nella finestra del terminale, seguito dall'invito dell'utente. Si prega di notare che questo potrebbe richiedere alcuni minuti. A questo punto, puoi chiudere la finestra del terminale ed estrarre la chiave creata in questo modo.

Metodo 2, tradizionale. Puoi copiarlo nella cartella "Applicazioni", ma questo non è necessario. Tieni presente che il disco selezionato verrà completamente rimosso, quindi presta particolare attenzione a ciò che stai facendo. È possibile specificare "Sierra", ma qualsiasi nome va bene. Ovviamente, è utile specificare un nome che consente di identificare la chiave quando necessario.

Il solito modo di installare il sistema operativo "apple" è stato a lungo un aggiornamento attraverso il Mac App Store, soprattutto perché OS X è stato distribuito gratuitamente. Tuttavia, ci sono scenari in cui può essere richiesto il "metodo del nonno". Parleremo di uno di questi casi in questo articolo.

Recentemente, l'autore ha avuto la seguente situazione: il MacBook Unibody "vintage", la cui retro-revisione ha richiesto la pulizia della custodia e la sostituzione della pasta termica. Non c'era tempo per eseguire queste operazioni con le mie mani, ma il tuo umile servitore aveva già esperienza di perdita di dati durante le riparazioni. Questa volta non c'era nulla di particolarmente importante sul disco, tuttavia, non c'era alcun aumento nel desiderio di riprendersi da esso, e non c'era archiviazione esterna con una partizione libera abbastanza grande per Time Machine. La soluzione è venuta da sola: prendi il vecchio disco rigido fornito con il laptop e installa una nuova copia del sistema operativo su di esso in modo che lo staff del centro servizi possa controllare le prestazioni del dispositivo. Come si fa?

È necessario attendere il completamento dell'operazione di copia dei file. Questo potrebbe richiedere alcuni minuti. Quindi cerca di essere paziente e non preoccuparti se l'operazione sembra richiedere così tanto tempo. Ecco come funziona. Se lo desideri, puoi copiarlo nella cartella "Applicazioni", ma non è necessario. Ciò deve essere detto prima con l'aiuto di altre procedure: attendere pazientemente la fase di copia e creazione, che può richiedere diversi minuti. Vai alla scheda: Sections, vai alla scheda "List: tab tab" e seleziona: 1 sezione.

  • Esegui l'applicazione.
  • Quindi vai al pulsante: Inizializzazione.
  • Andiamo al Bene, quindi: Applica.

Attenzione.


Quindi, per prima cosa abbiamo bisogno del file di installazione di OS X. Il modo più semplice è scaricarlo dal Mac App Store, cercandolo con l'aiuto della ricerca o, se hai già aggiornato il sistema operativo, nella sezione "Shopping".


Rimozione e formattazione di un'unità flash

Fatelo o se avete già messo al sicuro i vostri dati più importanti. Una volta eliminato tutto, non è possibile recuperare i dati cancellati.
Fatelo o se avete già messo al sicuro i vostri dati più importanti
E formato. . Dopo il download, la procedura guidata di installazione viene eseguita automaticamente e si entra nel nuovo sistema in mezz'ora. Ovviamente, non uscirai dai tuoi file e inizierai anche a eseguire tutte le finestre che hai avviato nella vecchia versione.

Molti di voi probabilmente hanno già spostato il nuovo sistema. Ma se non lo fai, o se hai problemi con la nuova versione, otterrai sicuramente un'installazione pulita. Ma come fare un'installazione pulita? E solo nel tutorial di oggi, ti mostreremo come farlo. Per prima cosa caricheremo il sistema da questo link.

Il prossimo passo che puoi fare all'avvio è preparare l'unità. Per l'installazione, ho utilizzato un disco flash rimovibile con una capacità di 32 GB, formattato in file system Mac OS Extended (Journaled) e chiamato molto semplicemente: ElCapitan. Ovviamente sono adatti anche i carrier più piccoli (la capacità minima richiesta è di 8 GB).


Secondo modo

Il secondo modo è rendere l'utente più comodo, perché non è necessario lavorare con il terminale. Sarai informato dei progressi nella notifica nell'angolo in alto a destra e, una volta completato, verrà aperta una tabella in cui puoi contribuire o chiuderla.

Sia che si utilizzi il primo o il secondo metodo, la procedura rimane la stessa. Questo lo cancella completamente, quindi è necessario disporre di dati importanti, su cui sono archiviate le copie di backup unità esterna . Un'altra opzione è quella di dividere il disco qui e installare il nuovo sistema sulla seconda partizione. Questo ti lascia dati e quando nuovo sistema sarà espanso, puoi trascinarlo da una sezione all'altra.

E ora inizia il divertimento. Vai al programma "Terminale", che si trova di default nella cartella "Utilità", e inserisci il seguente comando, dove il nome del supporto dovrebbe essere preso in considerazione (non dimenticare che il sistema chiederà la password dell'amministratore, che non verrà visualizzata quando si entra).

sudo / Applicazioni / Installa \ OS \ X \ El \ Capitan.app/Contents/Resources/createinstallmedia -volume / Volumi / ElCapitan -applicationpath / Applicazioni / Installa \ OS \ X \ El \ Capitan.app -interazione

Dopo aver formattato o diviso l'utilità del disco, chiudere il disco e quindi continuare l'installazione, il che sarà di aiuto. Impostazione per ciascuno scheda madre diverso, quindi lasciami dire alcune cose che devono essere personalizzate. Dopo l'inserimento, premere lo spazio and e immettere "utility disco" ed eseguirlo.

Fai clic su "Dividi" e seleziona "1 partizione". Riassumeremo ciò che abbiamo cliccato e daremo "Continua e installa". Torneremo come lingua predefinita alla lingua ceca. Solo per informazione. Il ceco è da qualche parte nel mezzo menu. Nei passaggi successivi, è necessario rimuovere e formattare il disco di destinazione su cui verrà installato il sistema. Pertanto, non appena continuiamo a scegliere una lingua, seleziona "Strumenti" e " Utility disco "Nella barra in alto.


Pertanto, non appena continuiamo a scegliere una lingua, seleziona Strumenti e    Utility disco   Nella barra in alto

Dopo la conferma, il supporto inizierà a ripulire e creare disco di avvio dal file precedentemente scaricato (ovviamente, il file stesso deve trovarsi nella cartella ""). Quando il processo è completo, la parola "Fatto" apparirà nella finestra del Terminale. Non dimenticare che la velocità della procedura dipende dalle caratteristiche del tuo disco.

Quando l'operazione è completata, chiudiamo l'utilità sul disco. Salteremo un po 'oltre, in accordo con il contratto di licenza, che confermiamo e andiamo alla finestra in cui l'installatore ci chiede dove installare il sistema, e scegliamo il disco che abbiamo rimosso. Dopo l'installazione, il sistema si riavvierà.

Verifica i requisiti di sistema

Confermeremo nuovamente i termini della licenza e creeremo il tuo conto . Selezioniamo il fuso orario in cui è possibile inserire "Praga" nel campo. Ma la cosa più importante è aspettarci. Vai alla sezione "Processi dopo l'installazione". In altri casi, la partizione corretta viene selezionata e formattata automaticamente. Informazioni utili possono essere trovate anche in queste risorse.

Assicurarsi che il dispositivo di memoria sia formattato correttamente.



Seleziona il disco di avvio per avviare il computer.

Utilizzando le impostazioni del disco di avvio

I rischi di Internet sono intrinsecamente correlati.

L'ultima azione - il caricamento dal disco ricevuto - viene eseguita tenendo premuto il tasto quando il computer è acceso. Inoltre verrà offerto di scegliere un volume di avvio in cui specificare il nostro disco e fare clic, dopo di che inizia la normale installazione del sistema. Ovviamente, se hai già OS X sul tuo Mac, puoi avviare il programma di installazione con un semplice clic del mouse. Se necessario, si consiglia di creare un backup utilizzando Time Machine.

Questa procedura avanzata è destinata principalmente agli amministratori di sistema e ad altri utenti. riga di comando . Se si apre automaticamente dopo il caricamento, chiuderlo. . Ecco la sintassi del comando. Abbiamo deciso di dedicare questo argomento all'intero articolo per aiutarti a risolvere questo problema. Anche gli utenti meno esperti possono farlo.

Che ne dici dell'intero processo di cui hai bisogno?

È possibile utilizzare questa procedura non solo per le versioni beta pubbliche, ma anche per le versioni future. Prima dell'installazione, assicurarsi che il supporto portatile sia completamente vuoto: non ci sono dati che si desidera trovare. Vai alla cartella "Contenuti" e poi a "Risorse".

Speriamo che questo consiglio ti salvi da una lunga ricerca nel vasto web. Installazione riuscita!

La modifica del sito non è responsabile per la sicurezza dei dati dell'utente durante l'installazione o reinstallazione software.

Materiali utilizzati osxdaily